• a1
  • a2
  • a3
  • a4
  • b1
  • b2
  • c1
  • c2
  • d1
  • d2
  • e1
  • e2
  • f1
  • f2
  • g1
  • g2
  • h1
  • h2
  • i1
  • i2

Trapianto Capelli Center è il centro per l'autotrapianto dei capelli in Italia

Trapianto Capelli CenterDa sempre i capelli sono sinonimo di forza, di bellezza, sicurezza, autostima, positività ecc.. In altre parole i capelli sono”vincenti”; per questo motivo quando li perdiamo possiamo andare incontro a fenomeni quali perdita di autostima, di competitività, diventiamo più passivi ecc...

Oggi per fortuna possiamo ovviare a questo problema definitivamente con un trapianto di capelli. Sono ormai 40 anni che la chirurgia ha aperto la strada verso una soluzione definitiva. In effetti oggi il trapianto di capelli è l'unico tipo di intervento che ci garantisce un recupero completo dei capelli in quei distretti dove sono stati persi e come abbiamo puntualizzato sopra l'esito di questa chirurgia è definitivo in quanto i capelli che vengono trapiantati sono geneticamente diversi, ovvero geneticamente resistenti all'azione del DHT ( ormone responsabile della caduta dei capelli).

Il trapianto di capelli si esegue in anestesia locale, è una chirurgia di superficie, è indolore e normalmente non necessità di degenza post operatoria in quanto ad oggi abbiamo raggiunto un livello talmente elevato di “qualità e gentilezza” che il paziente già 24 ore dopo il suo intervento ( tranne in rari casi e per professioni particolari), può riprendere le sue quotidiane attività.

Il trapianto di capelli contrariamente alle terapie mediche o trattamenti cosmetici ci garantisce un recupero dei capelli in quelle aree dove sono stati persi con la certezza che questi poi vivranno per sempre per i motivi precedentemente indicati. I capelli trapiantati sono vivi, per questo motivo non necessitano di nessun supporto ne cosmetico ne terapeutico.

Il successo di un trapianto di capelli è legato a numerose variabili quali l'abilità del chirurgo, la qualità dei suoi assistenti nonché il quadro clinico del paziente.

Infatti per un buon esito chirurgico ed estetico sono determinanti la dimensione dell'area da infoltire, la ricchezza della zona donatrice, il tipo di capello (liscio, mosso , riccio) l'elasticità del cuoio capelluto, forma e dimensione della scatola cranica, quale distretto deve essere infoltito ecc...

Altro aspetto determinante che concorre alla qualità del risultato estetico è quantità oggettiva di capelli che possiamo trapiantare.

Impropriamente parliamo di trapianto di capelli, in verità eseguiamo un trapianto di unità follicolari (ogni unità ospita da un minimo di uno ad un massimo di tre capelli); fondamentale è la preponderanza da uno da due o da tre. E' evidente che un trapianto di 2000 unità follicolari ( U.F.) mono capello sono 2000 capelli, le stesse U. F. con capello triplo determinerebbero un un trapianto da 6000 capelli normalmente la verità sta in mezzo..

Il trapianto di capelli non ha una “stagionalità”, può essere eseguito in qualsiasi periodo dell'anno e le raccomandazioni post operatorie sono sempre le medesime. Come precedentemente detto l'esito del trapianto di capelli è definitivo pertanto il paziente deve scegliere con moltissima attenzione la qualità della equipe chirurgica che lo opererà.

Il paziente deve avere tre obiettivi ben chiari in testa: prima di tutto la sua sicurezza, quindi il trapianto di capelli deve essereeseguito e realizzato in una struttura autorizzata in tal senso e legalmente riconosciuta, in secondo luogo il risultato, un esito quindi inteso come recupero numerico dei capelli nella aree colpite da alopecia ma anche la naturalezza; ricordiamo sempre che il trapianto di capelli è ben eseguito quando non si vede che è stato fatto.

L'ultimo punto è legato al costo; il trapianto di capelli può avere anche dei costi abbastanza importanti tuttavia è legato alla qualità del risultato, in altre parole anche un solo euro può essere costoso, dobbiamo guardare cosa avremo in cambio. Altro aspetto determinante per valutare se un trapianto di capelli è costoso o meno oltre la qualità in se è la sua durata. Come ben sappiamo per i motivi sopra enunciati i capelli trapiantati vivono x sempre pertanto il costo sarà diluito nel corso dell'intera vita del paziente.

Trapianto Capelli Center

CENTRO TRAPIANTO CAPELLI (Alopecia e soluzioni)

L'alopecia ( perdita dei capelli ) è un problema che affligge circa 11 milioni di italiani e non esiste una soluzione non chirurgica, quindi se vogliamo recuperare i nostri capelli in quei distretti dove sono stati persi l'autotrapianto di capelli è l'unica via e per chi cerca un centro trapianto capelli di eccellenza riteniamo di essere davvero un punto di riferimento.

Trapianto Capelli CenterCENTRO TRAPIANTO CAPELLI ( tecniche chirurgiche FUE/FUT)

Esistono due metodiche chirurgiche per l'autotrapianto dei capelli e sono entrambi mono bulbari.

Centro trapianto capelli usa indifferentemente entrambe le tecniche e suggerisce al paziente la più adatta al proprio quadro clinico al fine di garantire il miglio risultato tecnicamente ed esteticamente possibile nella piena sicurezza del paziente.

La metodica FUT prevede il prelievo di una strip di cute contenente le U.F. ( unità follicolari) da trapiantare che successivamente saranno separate dalla strip una ad una.

La metodica FUE invece prevede da subito il prelievo delle singole unità follicolari già dalla zona donatrice. I micro esiti cicatriziali guariranno spontaneamente in qualche giorno.

Trapianto Capelli CenterCENTRO TRAPIANTO CAPELLI (Tecnica chirurgica FUE ROBOTIZZATA)

La differenza tra la FUE manuale e quella robotizzata consiste nel prelievo delle unità follicolari a cura di un braccio robotico che dovrebbe assicurare un "gesto tecnico" più rapido e sicuro rispetto a quello umano.

Centro trapianto capelli è ad oggi una delle pochissime strutture in Europa a poter vantare questo tipo di metodica.

Trapianto Capelli CenterCENTRO TRAPIANTO CAPELLI (Durata dell'intervento)

La durata dell'intervento è influenzata da vari fattori quali ampiezza dell'area da infoltire, ricchezza della zona donatrice, metodica chirurgica utilizzata, grado di difficoltà. Centro trapianto capelli dispone di equipe chirurgiche con esperienza pluri ventennale e specializzate esclusivamente nella chirurgia della calvizie, tuttavia dobbiamo considerare un intervallo di tempo tra le 4 e le 6 ore. La fretta è una cattiva consigliera....

Trapianto Capelli CenterCENTRO TRAPIANTO CAPELLI ( l'intervento è doloroso?)

L'autotrapianto di capelli seppur chirurgia di superficie è sempre un intervento chirurgico, tuttavia l'abilità delle equipe chirurgiche di centro trapianto capelli, la "gentilezza" tecnica ormai raggiunta e il fatto che possiamo operare in totale sicurezza in anestesia locale fanno classificare l'autotrapianto di capelli come un intervento indolore.

Trapianto Capelli CenterCENTRO TRAPIANTO CAPELLI (esiti)

L'esito dell'autotrapianto di capelli è definitivo in quanto le unità follicolari che le equipe chirurgiche di centro trapianto capelli vanno a posizionare nei distretti colpiti da alopecia sono geneticamente resistenti all'azione del DHT (ormone responsabile della caduta dei capelli)

I capelli trapiantati cominciano a ricrescere dopo una fase di quiescenza di tre mesi, la ricrescita totale si completa in un anno.

Trapianto Capelli CenterCENTRO TRAPIANTO CAPELLI (Galleria fotografica)

Davvero per chi cerca un centro trapianto capelli in Italia riteniamo di essere un vero punto di riferimento e la nostra galleria fotografica parla per la nostra qualità.

Le foto dei pazienti pubblicate nel nostro sito non hanno subito modifiche o miglioramenti quindi la qualità pubblicata è quella che siamo in grado di offrire a tutti i pazienti.

Fasi del Trapianto dei capelli

Fase pre intervento: Prima dell'autotrapianto di capelli il paziente esegue delle analisi di laboratorio (analisi del sangue) e un ECG (elettrocardiogramma)

  • 24 ore prima dell'intervento il paziente assume un antibiotico ogni 12 ore e continua per i 5 giorni successivi al trapianto dei capelli

Nonostante sia già stato fatto in sede di visita, il mattino dell'intervento si puntualizzano di nuovo tutti gli aspetti relativi all'autotrapianto di capelli che il paziente si accinge a fare, si disegna la la nuova linea frontale o altro distretto in accordo con il paziente e si scattano le foto pre intervento ridiscutendo anche le eventuali terapie mediche..

- Si esegue la preparazione dell'area donatrice sia che si intervenga con metodica chirurgica FUE o FUT

- Si somministra una leggera sedazione e si effettua l'anestesia con una miscela di lidocaina ed adrenalina

-Si effettua il prelievo dei bulbi dalla zona donatrice con tempi molto diversi tra loro a seconda si tratti di un prelievo FUE o FUT

Nel caso si tratti di tecnica FUT gli assistenti iniziano a sezionare il lembo cutaneo (strip) separando le singole unità follicolari.

Effettuato il prelievo si anestetizza localmente l'area ricevente pertanto il paziente è perfettamente sveglio e vigile.

- Successivamente si realizzano i micro siti riceventi che ospiteranno i nuovi capelli con con uno strumento chirurgico piccolo come un ago.

Nel post-operatorio il paziente assume un comune antidolorifico per proteggersi quando l'effetto dell'anestetico scompare.

La sutura realizzata nella tecnica FUT viene rimossa dopo 14 giorni circa mentre con la tecnica FUE non si effettua sutura e la guarigione nell'area di prelievo è più rapida e spontanea.

TECNICA FUT: Con le attuali tecniche di microchirurgia e' possibile nascondere da subito i micro esiti cicatriziali conseguenti al prelievo

Ecco un esempio di come appare il cuoio capelluto dopo un prelievo con la tecnica chirurgica FUE: le piccolissime lesioni conseguenti al prelievo guariranno spontaneamente in qualche giorno.

Le crosticine che si formano conseguentemente alla creazione dei micro siti recettori cadono dopo 8-12 giorni, insieme al capello trapiantato. Soltanto dopo 3 mesi (fase telogen) i follicoli trapiantati genereranno i nuovi capelli in modo asincrono; la ricrescita di tutti i bulbi trapiantati sarà completa e definitiva dopo 12 mesi circa.

Dopo l'autotrapianto di capelli non viene applicato nessun bendaggio. E' consigliabile effettuare il lavaggio con shampoo 24 ore dopo l'intervento usando acqua tiepida e senza strofinare. È importante ricordare che i capelli trapiantati temono le azioni meccaniche ed il calore, almeno nelle prime 3-4 settimane post intervento.

Con una Tecnica chirurgica opportuna e ben eseguita gli esiti cicatriziali conseguenti al prelievo possono essere quasi impercettibili. A destra possiamo osservare come l'esito cicatriziale FUT a distanza di un anno dal trapianto di capelli sia difficilmente individuabile. Naturalmente la qualità della cicatrice dipende anche dalle caratteristiche del cuoio capelluto del paziente nonché dalla sua osservanza delle semplici ma importantissime indicazioni post intervento.

Cosa succede dopo un Trapianto di Capelli ?

PRIMA SETTIMANA: Se abbiamo applicato la metodica FUT nell'area di prelievo è presente una sutura chirurgica che viene rimossa dopo 12-14 giorni circa, se invece abbiamo utilizzato la tecnica FUE nell'area di prelievo si osservano piccolissime crosticine puntiformi che tenderanno a staccarsi spontaneamente.

Anche nell'area trapiantata saranno presenti piccole crosticine in corrispondenza dei micro siti riceventi e quindi delle unita' follicolari innestate. Lo stesso distretto potrebbe gonfiarsi a circa 24-36 ore dall'intervento; dopo; si risolverà spontaneamente in 48-72 ore. È molto importante capire che questo gonfiore è una naturale conseguenza del trapianto di capelli e che non ha nessun valore clinico ma rappresenta solo un”fastidio sociale” che come già detto si risolverà spontaneamente in 2-3 giorni.


DOPO 2 SETTIMANE:
Si rimuove la sutura nell'area di prelievo, le crosticine saranno già cadute o quantomeno staranno cadendo, il cuoio capelluto nell'area ricostruita si presenterà leggermente più arrossato rispetto all'area circostante e tenderà a normalizzarsi nei giorni successivi. Normalmente i capelli trapiantati cadono insieme alle crosticine ma resterà la matrice del bulbo che successivamente genererà i nuovi capelli.

DOPO 3 MESI: Si assiste all'inizio della ricrescita che avviene in modo asincrono. In questa fase possono comparire alcuni foruncoli che possono essere trattati con crema antibiotica.

DOPO 6 MESI:Si ottiene primo risultato "rassicurante" in quanto il paziente ha recuperato un 65-70% quali- quantitativo.

DOPO 10-12 MESI: Tutti i capelli trapiantati sono ricresciuti e l'esito è definitivo.

Tecnica Fut (Follicular Unit Transplantation)

Nell'autotrapianto di capelli eseguito con tecnica chirurgica FUT i capelli vengono prelevati attraverso un'incisione cutanea che permette l'asportazione di un sottile lembo di cute (strip), contenente le unità follicolari. Successivamente gli assistenti effettuano la dissezione della strip fino ad ottenere singole unità follicolari.

Nell'area di prelievo viene realizzata una sutura che sarà rimossa dopo 12-14 giorni circa. Uno dei punti forti della tecnica chirurgica FUT e' che si possono fare prelievi molto grandi con una capacità di errore pari a zero; il chirugo può realizzare una sutura "tricofitica" che consente di ottenere una cicatrice quasi invisibile anche se si portano i capelli molto corti. Va ricordato che serve esperienza e abilità per eseguirla con successo e che non può essere realizzata su tutti i pazienti.

La cicatrice chirurgica puo essere ulteriormente perfezionata o addirittura eliminata innestando (con metodica FUE) delle Unita' Follicolari lungo tutto il suo decorso o con la tricopigmentazione.

Trapianto Capelli

Autotrapianto Capelli

Numeri telefonici del Centro Trapianto Capelli per richiedere informazioni

telefono trapianto capelli  0578 20 232
cellulare trapianto capelli 335 52 17 055
fax trapianto capelli 0578 22 44 31